Internet e Mobile Banking sempre più centrali nella scelta del cliente

L’88% dei clienti delle banche che regolarmente utilizzano internet effettua operazioni informative e/o dispositive attraverso il Pc. Questo uno dei dati emersi dall’indagine online Abi Lab-Doxa, contenuta nel Rapporto annuale sul Digital Banking, realizzato dal Consorzio Abi Lab.

Tra i clienti delle banche più attivi su internet, l’88% effettua operazioni informative (saldo di conto corrente, lista movimenti cc, conto deposito, servizi di geolocalizzazione), e/o dispositive (bonifici e giroconti, ricariche del cellulare, pagamento bollette, F24, ricarica della carta di credito prepagata) tramite Pc, lo smartphone è utilizzato dal 76%, il tablet ha un peso inferiore pari al 30%.

A livello di funzionalità specifiche l’utilizzo di Internet Banking mediamente rimane predominante rispetto al Mobile Banking. Ad ogni modo, lo smartphone si ritaglia uno spazio importante per determinate operazioni come la prenotazione di un appuntamento in filiale e la ricarica del cellulare, in cui si registra una leggera preferenza rispetto al Pc. Inoltre è molto significativo il dato del 47% degli utenti che ha realizzato bonifici e giroconti da questo device.

È quanto emerge dall’indagine online Abi Lab-Doxa, contenuta nel Rapporto annuale sul Digital Banking, realizzato dal Consorzio Abi Lab, che analizza e descrive la percezione e i comportamenti degli utilizzatori di Internet e Mobile Banking per comprenderne i principali bisogni e le attese. L’analisi fa riferimento a un campione italiano che utilizza Internet e il Mobile Banking, caratterizzato da una significativa quota (il 29% del campione) tra i Millennials (18-34 anni).

La quasi totalità dei partecipanti possiede uno smartphone (95%) e un Pc portatile o un notebook (86%), circa il 66% possiede un tablet, il 57% un Pc fisso e il 56% una smart Tv. Quasi l’80% degli utenti accede giornalmente a internet tramite smartphone e/o Pc e il tempo medio giornaliero passato online è pari a 2 ore e 18 minuti. La filiale, invece, resta “preferita” per alcune operazioni come la sottoscrizione di nuovi prodotti/servizi di investimento (59%) e le attività legate alla compravendita titoli (53%).

A cura della redazione de “Il Sole 24 ore”

Leggi anche...

Con la tua carta Deutsche Bank e Apple Pay, paghi in modo più facile e sicuro.

Apple Pay

Con la tua carta Deutsche Bank e Apple Pay, paghi in modo più facile e sicuro.

Scopri...

Difendi i tuoi codici dall'utilizzo online della carta di pagamento

Deutsche Bank non ti chiederà mai, con alcun mezzo...

...di fornire i codici di sicurezza ricevuti sul tuo cellulare. Questi codici, infatti, sono unici e li devi utilizzare per verificare e confermare l’operazione che stai eseguendo. Leggi i consigli...

PSD2: prodotti e servizi correlati

Le API di Deutsche Bank per le Terze Parti autorizzate

Le API di Deutsche Bank per le Terze Parti autorizzate

A loro disposizione un ambiente di test completo a cui possono iscriversi tramite email. Scopri di più

PSD2: nuove modalità di accesso all’online banking db Interactive. Un nuovo standard di sicurezza per i propri dati

Tutte le novità per la sicurezza dei tuoi pagamenti

Per adeguarsi ai requisiti della PSD2 e garantire una maggiore sicurezza al cliente in fase di login e dispositiva, Deutsche Bank ha adeguato le procedure di autenticazione. Scopri di più