L’hi tech indossabile ha fatto registrare vendite in crescita: 310 milioni di pezzi nel 2017
Lifestyle | 13 ottobre 2017

La tecnologia è come una giacca: si indossa

Secondo Gartner, il leader mondiale nella ricerca e analisi dell'Information Technology, l’hi tech indossabile ha fatto registrare vendite in crescita: 310 milioni di pezzi nel 2017. Il prodotto più noto è lo smartwatch. Ma sono numerose le novità: dallo smartwatch di Louis Vuitton, alle novità di Samsung per lo sport e la salute, ai primi wearable di Acer per i cani.

La tecnologia che si indossa e che permette di gestire la salute, il tempo libero, le telefonate e i messaggi ha raggiunto un nuovo record di vendite nel 2017. Secondo le previsioni di Gartner, il leader mondiale nella consulenza strategica, ricerca e analisi nel campo dell'Information Technology, infatti, a fine anno si stima che saranno venduti nel mondo oltre 310 milioni di dispositivi tecnologici “wearable” (cioè, letteralmente, da indossare), con un aumento che dovrebbe arrivare a superare il 16% rispetto a un anno fa.
Quello degli oggetti sempre connessi, in effetti, è un mercato in continua espansione e coinvolge un giro d’affari che dovrebbe salire a circa 30 miliardi di dollari entro il prossimo dicembre. Tra gli oggetti più venduti, vi sono senza dubbio gli smartphone: sempre secondo Gartner, nel 2021 gli orologi intelligenti in circolazione arriveranno a circa 81 milioni di unità.

Le novità da poco presentate o in rampa di lancio per i prossimi mesi sono numerose e hanno funzionalità in continua evoluzione. Il brand di alta moda Louis Vuitton, per esempio, ha lanciato durante l’estate il suo primo smartwatch di lusso. Realizzato insieme a Google e Qualcomm, si chiama Tambour Horizon, ha cinturini personalizzabili sia per uomo che per donna e costa oltre 2.000 euro. Il super orologio, poi, permette di visualizzare, sull’ampio quadrante full touch da 42 mm, notifiche di email e messaggi, l’elenco degli appuntamenti nel calendario integrato, impostare la sveglia e controllare le previsioni meteo. La memoria da 4 GB è sufficientemente vasta per consentire di scaricare alcune applicazioni e include anche un timer e un contapassi.

Pensa alla salute, invece, Samsung che ha da poco presentato la sua nuova gamma di indossabili destinati a chi fa sport: lo smartwatch Gear Sport, la fascia Gear Fit2 Pro e le cuffie senza fili Gear IconX.

  • L’orologio intelligente, in particolare, controlla l’esercizio fisico finalizzato al raggiungimento di precisi obiettivi legati a salute e benessere e invia alert sull’alimentazione unitamente a consigli sulle attività da svolgere.
  • La fascia Gear Fit2 Pro, invece, è adatta a chi nuota: resiste fino a 50 metri sott’acqua, monitora la nuotata e il battito cardiaco.
  • Mentre le cuffie senza fili di ultima generazione permettono di ascoltare musica e dialogare con l'assistente digitale di Samsung, Bixby.

Acer, invece, ha lanciato i primi wearable per cani: iPuppyGo è una medaglietta da mettere sul collare ed è capace di registrare il moto giornaliero del cane e la sua qualità del sonno, creando anche report giornalieri sull’umore dell’animale domestico e comunicando l’esito a un’app installata sullo smartphone.

Infine, c’è grande attesa per la nuova giacca intelligente che dovrebbe nascere dalla partnership tra Levi’s e Google: sarà sempre connessa grazie a speciali fibre conduttive cucite nella stoffa delle maniche, mentre proprio le maniche fungeranno da schermo touch e riceveranno input che verranno inviati, successivamente, tramite bluetooth al telefonino.

A cura della redazione di OfNetwork

I Servizi Speciali del Private Banking di Deutsche Bank

Scopri i Servizi Speciali del Private Banking

Scegliendo il Private Banking di Deutsche Bank entri in un circolo esclusivo che ti consente di accedere a soluzioni di elevato livello, con vantaggi e privilegi pensati per i Clienti con esigenze che vanno oltre i servizi d’investimento e di consulenza tradizionali.  

Scopri di più