Lavoro: ad agosto stabile il tasso di occupazione, cala la disoccupazione
Business e lavoro | 17 ottobre 2019

Lavoro: ad agosto stabile il tasso di occupazione, cala la disoccupazione

Nel mese di agosto, in Italia, il tasso di occupazione è rimasto stabile. Risulta in calo, invece, quello sulla disoccupazione con il numero di persone inattive che aumenta. È quanto ha rilevato l’Istat, secondo gli ultimi dati sul mercato del lavoro nel nostro Paese.

Nel nostro Paese, ad agosto 2019, il numero degli occupati è risultato pressoché stabile in confronto al mese di luglio, con il tasso di occupazione che si è attestato al 59,2%. Lo ha indicato l’Istituto nazionale di statistica, precisando che la stabilità dell’occupazione è stata riscontrata tanto per gli uomini quanto per le donne. Con riferimento, invece, alle diverse fasce d’età della popolazione attiva, l’occupazione è aumentata solo per gli ultracinquantenni (+34mila), mentre è scesa per tutte le altri classi d’età.

Nello stesso periodo è apparso in decisa flessione il numero di chi è in cerca di un lavoro (-3,4%, pari a -87mila persone ad agosto). Tale calo riguarda sia gli uomini sia le donne e tutte le età. Non si tratta di un buon segno in termini di fiducia. Spesso si smette di cercare lavoro non perché si è trovato ma perché scoraggiati. Infatti, prendendo in considerazione la popolazione italiana tra i 15 e i 64 anni, nel mese di agosto è salito il numero degli inattivi: +0,6%, pari a +73mila persone, con il tasso di inattività al 34,5%, cresciuto di 0,2 punti percentuali. Anche in questo caso, non c’è differenza di genere. Sempre ad agosto 2019, il tasso di disoccupazione è sceso di 0,3 punti percentuali al 9,5%.

A cura della redazione de "Il Sole 24 ore"