Leonardo, la Macchina dell’Immaginazione al Palazzo Reale di Milano
Lifestyle | 14 giugno 2019

Leonardo, la Macchina dell’Immaginazione al Palazzo Reale di Milano

In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, è in corso al Palazzo Reale di Milano, e sarà aperta fino al 14 luglio 2019, una esposizione multimediale dedicata al genio italiano.

Al Palazzo Reale di Milano è in corso l’esposizione “Leonardo, la Macchina dell’Immaginazione”, organizzata per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci.
La mostra è promossa da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e l’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani ed è stata realizzata da Studio Azzurro, affiancato dalla competenza scientifica dello storico dell’arte Edoardo Villata.

Si tratta di una esposizione multimediale nella quale sono integrati linguaggi e competenze diverse – dal video all’animazione grafica ai sistemi interattivi – in modo tale da creare un percorso complesso, scandito da sette videoinstallazioni, di cui cinque interattive, che coinvolgono lo spettatore in un racconto di immagini e suoni che, a partire dal multiforme lascito di Leonardo, ci “parlano” tanto del suo, quanto del nostro tempo.

In questo modo è stato creato uno spazio che permette ai visitatori di immergersi nel mondo dell’immaginazione del genio toscano. Lo spettatore si muove all’interno del percorso espositivo, passando dall’osservazione, alla partecipazione e in quattro sezioni della mostra, può scegliere alcune parole-chiave tratte dal lessico vinciano, che, una volta pronunciate, danno vita alle narrazioni video, in cui i disegni di Leonardo sono affiancati, percorsi o rivisitati da filmati talora iperrealistici, talora quasi astratti.

La mostra resta aperta fino al 14 luglio 2019.

A cura della redazione de “Il Sole 24 ore”