TV in streaming: in autunno le nuove piattaforme di Disney, Apple e Netflix

Il 12 novembre verrà lanciata negli Stati Uniti. Entro l’anno la si potrà guardare anche in Italia. È Disney+: la nuova tv in streaming, con un vasto catalogo di produzioni. Come “The Mandalorian”, la prima serie tratta dall’universo narrativo di Star Wars e creata da Jon Favreau. Intanto, sempre a novembre, debutterà la nuova web tv firmata Apple. E Netflix si prepara alla concorrenza con nuove serie

Disney+

Sarà lanciata il 12 novembre negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi, la nuova piattaforma di streaming di Disney, che si concentra su programmi per la famiglia e che progressivamente nel corso dell’anno sarà lanciata anche nel resto del mondo, Italia compresa.

Disney+ proporrà cinque canali tematici con i programmi delle aziende di proprietà: oltra alla stessa Disney ci saranno Pixar, Star Wars, Marvel e National Geographic. Il catalogo può contare 7.500 episodi di programmi tv, 25 serie originali, 10 film originali e circa 500 già usciti nelle sale. 
Il tutto, negli USA, a un prezzo di 6,99 dollari al mese o con abbonamento annuale da 69,99 dollari.

Tra le novità in uscita, già il giorno del lancio della piattaforma, gli utenti americani potranno seguire “The Mandalorian”, tratto dall’universo narrativo di “Star Wars” (foto in alto). La serie dirà addio al cosiddetto binge watching diffusosi con Netflix, cioè il trend di vedere consecutivamente un elevato numero di puntate. Per The Mandalorian, infatti, sarà disponibile un solo episodio a settimana.

Apple Tv+

È stata annunciato durante il keynote californiano del 10 settembre e debutterà ufficialmente il 1° novembre, anche in Italia, il nuovo servizio di streaming targato Apple. L’offerta è caratterizzata da alcune produzioni originali che vedono la partecipazione di star della tv e del cinema come Oprah Winfrey, Steven Spielberg, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon. Il costo mensile dell’abbonamento è di 4,99 euro con primi 7 giorni gratuiti, ma chi acquista un prodotto a marchio Apple riceve in regalo un abbonamento per 12 mesi.

Tra le novità che a breve approderanno sulla Apple Tv+ ci sono il reboot della serie fantasy “Amazing Stories” di Steven Spielberg, “The Mornig Show” che racconta le vicissitudini delle presentatrici di un famoso show televisivo mattutino e “See”, storia di fantascienza ambientata nel futuro su un virus che ha sterminato la razza umana rendendo non vedenti gli unici sopravvissuti.

Netflix

La famosa piattaforma di streaming si prepara all’arrivo della agguerrita concorrenza con una serie di novità annunciate per l’autunno 2019. C’è grande attesa (ma ancora non una data ufficiale di uscita), ad esempio, per “The Witcher”, adattamento dei romanzi fantasy firmati dallo scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Mentre è disponibile da pochi giorni la seconda stagione di “Elite” che racconta amori e intrighi di alcuni studenti di un college spagnolo.

Per avere accesso al vasto catalogo di Netflix il costo base è di 7,99 euro per un solo dispositivo, di 11,99 su due schermi contemporaneamente e in alta definizione oppure di 15,99 con quattro dispositivi e Ultra Hd. 

A cura della redazione di OfNetwork

Sicurezza informatica: i consigli di Deutsche Bank per evitare situazioni spiacevoli

Sicurezza informatica: i consigli di Deutsche Bank per evitare situazioni spiacevoli

Ogni giorno assistiamo alla creazione di nuovi virus e ad attacchi cyber che diventano sempre più complessi e articolati.
Deutsche Bank vuole supportare la propria clientela con alcuni consigli per chi utilizza smartphone, dispositivi elettronici o per chi naviga online.

leggi tutti i consigli

PSD2: prodotti e servizi correlati

Le API di Deutsche Bank per le Terze Parti autorizzate

Le API di Deutsche Bank per le Terze Parti autorizzate

A loro disposizione un ambiente di test completo a cui possono iscriversi tramite email. Scopri di più

PSD2: nuove modalità di accesso all’online banking db Interactive. Un nuovo standard di sicurezza per i propri dati

Tutte le novità per la sicurezza dei tuoi pagamenti

Per adeguarsi ai requisiti della PSD2 e garantire una maggiore sicurezza al cliente in fase di login e dispositiva, Deutsche Bank ha adeguato le procedure di autenticazione. Scopri di più