Glossario

Se un termine non ti è del tutto chiaro, cercalo qui: in questa sezione trovi una spiegazione semplice e sintetica dei principali argomenti bancari e finanziari.

Rata minima (di rimborso)

Importo minimo mensile che il titolare di una carta revolving deve rimborsare per la fruizione di una somma richiesta. La carta di credito revolving permette, infatti, di utilizzare questo strumento di moneta elettronica come un metodo per ottenere un piccolo prestito personale, anche di importi elevati.

RAV

Il RAV (pagamento Ruoli Mediante Avviso) è un tipo di bollettino utilizzato dai concessionari che trattano la riscossione di somme iscritte a ruolo, come ad esempio tasse sulle concessioni governative, sulla nettezza urbana, sanzioni per violazioni del codice della strada, iscrizione agli albi professionali ecc. Tramite db Interactive si può pagare sia i RAV emessi tramite Deutsche Bank, sia quelli emessi tramite altre banche ed ottenere regolare quietanza, resa disponibile attraverso il servizio My Documents.

Recesso (o diritto di ripensamento)

Diritto dell’assicurato di recedere dal contratto e farne cessare gli effetti.

Reclamo

Una dichiarazione di insoddisfazione nei confronti di una impresa di assicurazione relativa a un contratto o a un servizio assicurativo. Non sono considerati reclami le richieste di informazioni o di chiarimenti, le richieste di risarcimento danni o di esecuzione del contratto.

Regime patrimoniale

Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all'acquisto ed alla gestione dei beni (artt. 159 - 230 bis del Codice Civile). La comunione legale è il regime patrimoniale dei beni che disciplina automaticamente la gestione dei beni dei coniugi a patto che gli stessi non scelgono un regime diverso. Esso comporta che tutti i beni acquistati dopo il matrimonio appartengono a entrambe i coniugi. La separazione dei beni invece prevede che ciascun coniuge conservi la titolarità esclusiva dei beni acquistati anche dopo avere contratto il matrimonio e ne mantiene il godimento e l'amministrazione esclusiva.

Relazione notarile

Documento ufficiale redatto dal Notaio e che serve per completare la fase d’istruttoria da cui deve risultare che l’immobile offerto in garanzia alla banca sia libero da qualsiasi tipo di gravame che ovviamente, qualora ci fosse, costituirebbe una limitazione all’efficacia della garanzia offerta.

Rendita catastale

E’ il valore che funge da base imponibile per determinare il reddito di un immobile ai fini dell'imposizione diretta. Essa costituisce anche da base al fine di determinare l'imposta sulle successioni e donazioni e per la determinazione delle imposte ipotecaria e catastale.

Riba

Ricevuta Bancaria Elettronica. E' una procedura interbancaria per la gestione automatica degli incassi commerciali e delle relative ricevute restituite non pagate. Per il pagamento è possibile scegliere modalità diverse dall'addebito in conto, come avviene invece per le procedure RIA e RID.

RID (Rapporti Interbancari Indiretti)

Consiste in un'operazione di prelievo automatico (autorizzato dal cliente) di denaro da un conto corrente e nel conseguente accredito della somma su un altro conto corrente. Questo tipo di servizio è comunemente utilizzato per pagamenti periodici e ricorrenti, ad esempio le normali bollette.

Risarcimento

La somma dovuta dalla compagnia per i danni causati a terzi dall’assicurato.

Riscatto

Facoltà del contraente di interrompere anticipatamente il contratto, richiedendo la liquidazione del valore maturato risultante al momento della richiesta e determinato in base alle condizioni contrattuali.

Rogito

Atto, redatto obbligatoriamente da un Notaio in forma scritta (art.1350 CC), per mezzo del quale si trasferisce la proprietà di un immobile dal venditore al compratore. Nel rogito vengono confermati tra le parti gli accordi già definiti nel compromesso della compravendita. La scelta del Notaio è un diritto riconosciuto alla parte acquirente. Normalmente al momento della stipula del contratto notarile l’acquirente salda il prezzo pattuito per l’acquisto. Quando si stipula il rogito occorre che vengano rispettati tutti gli obblighi stabiliti.