Il Gruppo Deutsche Bank

Opera in Italia attraverso Deutsche Bank SpA, istituto di diritto italiano posseduto al 99,9% da Deutsche Bank AG.

Banca leader in Germania, Deutsche Bank AG, è presente in 60 paesi nel mondo, con un forte posizionamento in Europa e una presenza significativa nelle Americhe e nell'area Asia Pacifico.

Il Gruppo, quotato a Francoforte e New York, offre servizi e prodotti di:

  • banca commerciale
  • banca d'investimento
  • transaction banking
  • asset e wealth management

ad aziende, governi ed enti pubblici, investitori istituzionali, piccole e medie imprese, famiglie e privati.

Deutsche Bank ha aperto il primo ufficio di rappresentanza in Italia nel 1977, ma il legame istituzionale con il Paese è di antica data. Nel 1883, l’Istituto ha partecipato alla sottoscrizione delle obbligazioni del Comune di Roma, quotandole alla Borsa di Berlino, e nel 1890 ha costituito i consorzi di garanzia per le prime emissioni obbligazionarie italiane. Deutsche Bank è stata, inoltre, tra i fondatori, nel 1894 a Milano, della Banca Commerciale Italiana. La presenza nel Paese si è rafforzata negli anni con l’acquisizione di Banca d’America e d’Italia (1986), Banca Popolare di Lecco (1994), Finanza & Futuro (1995) e Milano Mutui (1996). Oggi l’Italia rappresenta per il Gruppo il primo mercato europeo dopo la Germania.

In Italia Deutsche Bank svolge principalmente attività di banca tradizionale, focalizzata su PMI e famiglie e specializzata nei finanziamenti a supporto delle aziende con elevata vocazione all’export (facendo leva sul network internazionale), nel risparmio gestito e nel credito al consumo.

Con circa 4.000 dipendenti, più di 600 punti vendita e oltre 1200 consulenti finanziari, Deutsche Bank è tra i principali gruppi internazionali presenti in Italia. Nel Paese l’Istituto ha rapporti con oltre 2,2 milioni di clienti individuali e 65.000 aziende e distribuisce i suoi prodotti anche attraverso reti terze, come BancoPosta e il gruppo Cassa Centrale Banca.

I patrimoni istituzionali e individuali gestiti ammontano a circa €45 miliardi, mentre gli impieghi di Deutsche Bank in Italia sono di circa €20 miliardi, con un rapporto tra crediti deteriorati lordi e totale impieghi (NPE ratio) tra i migliori del sistema (è pari al 4,7%, dati a marzo 2018).

Deutsche Bank in Italia ha attività consolidate in tutti i settori del retail banking:

  • rete di filiali
  • credito al consumo
  • Wealth Management
  • network dei consulenti finanziari.

La divisione Private & Commercial Clients, che raggruppa le attività retail in Italia, è strutturata in due business proposition:

  1. Retail & Small Business Clients”, che unisce le attività della rete di sportelli bancari, del credito al consumo Deutsche Bank Easy e delle partnership di distribuzione;
  2. Advisory Clients”, che si focalizza sull'offerta di servizi di banca “Premium” e consulenza evoluta al segmento Private e PMI, unendo le competenze dei consulenti finanziari della rete Deutsche Bank Financial Advisors, dei Private Banker e dei Gestori Aziende.

Tramite la Fondazione Deutsche Bank Italia, istituto senza scopi di lucro fondato nel 2013, Deutsche Bank SpA ha realizzato progetti di Corporate Social Responsibility a favore di circa 10.000 individui, tramite il supporto a 30 Onlus.