Mutuo sostituzione più liquidita'

Se sposti il tuo mutuo in Deutsche Bank puoi ottenere fino a 25.000 euro di liquidità.

Sei tu a scegliere:

  • la durata del mutuo, che potrai anche allungare rispetto al tuo attuale mutuo
  • il tasso fisso o variabile, oppure il tasso misto con cui hai la libertà di scegliere oggi tra fisso e variabile e di ripensarci a scadenze prefissate
  • la liquidità extra che vorrai ottenere per realizzare i tuoi nuovi desideri
calcola la rata

La gamma Soluzioni Mutui Casa Deutsche Bank

è così flessibile e completa che puoi approfittarne anche per:

  • ripristino di liquidità
  • ristrutturazioni
  • aste giudiziarie
  • acquisto immobili residenziali da dismissioni di enti o in edilizia convenzionata.

Proteggi il tuo mutuo

La CPI (a protezione del rischio di credito) è la polizza assicurativa multirischi che ti permette di far fronte alle rate del mutuo in ogni eventualità.

Due le formule proposte:

  • CPI BASE, per la copertura in caso di decesso da infortunio o malattia
  • CPI ESTESA, per una più ampia gamma di coperture, in caso di decesso, invalidità permanente totale e inabilità temporanea totale da infortunio o malattia, nonché nel caso di perdita involontaria dell’impiego
     

 

Scopri di più

Per saperne di più

Affidati ai nostri Consulenti per conoscere i dettagli della proposta e individuare la formula ideale per le tue esigenze. Puoi richiedere il loro supporto contattandoli direttamente presso gli Sportelli Deutsche Bank oppure chiamando il numero 02.6995 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 14.

Note e avvertenze

*Per sostituzione più liquidità del mutuo si intende l’estinzione del vecchio mutuo presso la banca iniziale e l’accensione di un nuovo mutuo, secondo le modalità e i costi indicati nelle Informazioni Generali. Il nuovo mutuo, su richiesta del cliente, potrà essere integrato con un importo finanziato ulteriore, fino a un massimo di 25.000 euro
Esempio rappresentativo: 100.000 euro (importo somma erogata compresa l’eventuale liquidità aggiuntiva richiesta dal cliente) rimborsabili in 240 rate mensili da 473.90 euro, durata 20 anni, a tasso variabile con parametro di riferimento Euribor a 3 mesi, rilevato al 31/05/2019 secondo le modalità descritte nel Prospetto informati europeo standardizzato – 240 rate mensili di 473,90 euro - TAN variabile 1.310% - TAEG 1,488%. importo totale del credito: 98.410,00 euro; importo totale dovuto dal consumatore: 113.782,65 euro; costo totale del credito: 98.410,00 euro (include interessi: 13.782,65 euro, spese di perizia: 390 euro, spese di istruttoria: 950 euro, imposta sostitutiva: 250 euro).
Il mutuo da sostituire deve essere regolare nei pagamenti e di anzianità superiore a 12 mesi.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Al fine di gestire le tue spese in modo responsabile, ti ricordiamo, prima di sottoscrivere il contratto, di prendere visione e leggere attentamente le condizioni contrattuali e le condizioni economiche indicate nelle “Informazioni generali sul credito immobiliare offerto ai consumatori” disponibile presso gli Sportelli Deutsche Bank e sul presente sito alla voce Trasparenza. Potrà inoltre essere richiesta copia del testo contrattuale prima della sottoscrizione del medesimo. Salvo approvazione di Deutsche Bank S.p.A.

con DB MAGAZINE

Parte la corsa ai prestiti per l’estate
Prestiti e mutui | 08 luglio 2019

Parte la corsa ai prestiti per l’estate

Ecco una delle soluzioni più veloci. Si chiama “Cessione del Quinto”, perché ha rate fisse, pari esattamente a un quinto dello stipendio o della pensione. E permette di finanziare acquisti generici. Come richiederla? Quali documenti presentare? Quanto denaro si può ottenere? Questo è tutto quello che occorre sapere.

Leggi l’articolo completo
Il mercato residenziale italiano continua la striscia positiva
Prestiti e mutui | 21 giugno 2019

Il mercato residenziale italiano continua la striscia positiva

Per il quinto anno consecutivo, nel 2018, il mercato immobiliare residenziale del nostro Paese ha mostrato una crescita. Le transazioni sono salite del 6,5% rispetto al 2017, mostrando i tassi più elevati a Bologna, Palermo e Napoli.

Leggi l’articolo completo
Immobiliare: su affitti Italia a più velocità, a Milano +9%, soffre la provincia
Prestiti e mutui | 26 aprile 2019

Immobiliare: su affitti Italia a più velocità, a Milano +9%, soffre la provincia

Il mercato italiano degli affitti è in ripresa ma si muove a velocità molto differenti fra loro. Secondo l'Osservatorio di Immobiliare.it, Milano è un caso a parte, con canoni che crescono costantemente, una domanda sempre più corposa e un'offerta in discesa, che non riesce a reggere i ritmi della richiesta.

Leggi l’articolo completo