PSD2: le API di Deutsche Bank per le Terze Parti autorizzate

A loro disposizione un ambiente di test completo a cui possono iscriversi tramite email

PSD2: le API di Deutsche Bank per le Terze Parti Autorizzate

Ambiente di TEST

Deutsche Bank SpA è impegnata nell’attività di adeguamento alla direttiva PSD2 e, già da gennaio 2019, i prestatori di servizi di:

  • disposizione di ordini di pagamento
  • informazione su conti e carte
  • disponibilità di fondi

(c.d. “Terze Parti”) hanno a disposizione un ambiente di test completo.

Deutsche Bank SpA sarà quindi in grado di rendere fruibili canali di comunicazione sicura con le Terze Parti, tramite interfacce dedicate (Application Programming Interface - “API”) ben prima del 14 settembre 2019, termine stabilito dal Regolamento dell’Autorità Bancaria Europea nr.389/2017 emanato su mandato della Direttiva dell'Unione Europea sui Servizi di pagamento Nr.2015/2366 – PSD2.

Iscrizione alla fase di TEST

Per garantire la piena stabilità tecnica dell’intero processo, la Banca ha inoltre iniziato una fase di test alla quale invita a partecipare le Terze Parti che possono registrarsi per la “sperimentazione PSD2” al seguente indirizzo email:  xs2a-sandbox.api@db.com.

Deutsche Bank’s Developer Portal

I dettagli sulle nuove API di Deutsche Bank, utilizzabili dalle Terze Parti autorizzate, sono disponibili in lingua inglese sul sito "Deutsche Bank’s Developer Portal" al seguente indirizzo: https://developer.db.com/products/psd2