Leasing e Factoring

I finanziamenti aziendali per far crescere la tua attività

Deutsche Bank, in collaborazione con Société Générale, offre soluzioni per finanziare l’acquisto di beni strumentali e immobili (leasing) e per disporre di liquidità immediata cedendo i propri crediti a soggetti terzi (factoring).

Richiedi informazioni

Che cos'è il leasing

Il leasing è la forma più veloce di finanziamento per professionisti e imprese ed è conveniente perché permette di coprire l'intero costo di un bene (immobiliare o strumentale), minimizzando l'impegno economico iniziale e liberando così risorse per l'attività ordinaria.

I vantaggi

  • disponi immediatamente di un bene necessario alla tua attività, che potrai scegliere autonomamente
  • dilazioni nel tempo il costo dell'investimento, deducendolo dal reddito imponibile
  • hai la possibilità di acquistare il bene al termine del contratto

Tipologie di leasing

Con il leasing immobiliare la società di leasing acquista o fa costruire un immobile scelto dall'azienda in base alle proprie esigenze. L'azienda beneficia della deduzione dei canoni dal reddito imponibile e al termine del contratto di leasing può acquistare l'immobile al prezzo prefissato al momento della stipula del contratto.

Liberi professionisti e imprese possono acquistare beni (*) produttivi e macchinari o software necessari allo sviluppo della loro attività con soluzioni di leasing strumentale che prevedono piani di ammortamento personalizzati.
(*) Il bene da concedere in leasing è oggetto di verifica preliminare per il rispetto delle disposizioni in materia di sicurezza e salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro (Direttiva CEE n.392/89 e successive modifiche)

Lo strumento che consente a liberi professionisti, lavoratori autonomi e imprese di disporre subito di una vettura o veicolo commerciale a scelta, che sarà acquistato dalla società di leasing. Il contratto di leasing consente vantaggi in termini di condizioni finanziarie, rapidità delle procedure e semplicità della modulistica.

Che cos'è il factoring

Se la tua azienda ha l’esigenza di ottenere liquidità può ricorrere al factoring, ovvero può cedere i propri crediti a un terzo soggetto, beneficiando di alcuni vantaggi:

  • la riduzione dei costi
  • la semplificazione della gestione commerciale
  • il trasferimento del rischio di perdite per insolvenza, nel caso di cessione pro-soluto
  • la riduzione delle perdite sui crediti
  • la smobilitazione pressoché totale del portafoglio clienti
  • la possibilità di aumentare il volume d'affari potendo concedere più facilmente dilazioni di pagamento

Tipologie di factoring

  • Factoring pro-solvendo: cessione del credito con rischio d'insolvenza in capo all'azienda
  • Factoring pro-soluto: cessione del credito con rischio d'insolvenza in capo al factor
  • Full factoring: cessione dei crediti commerciali in modo continuativo, man mano che sorgono
  • Factoring internazionale: rivolto alle aziende e debitori di Paesi esteri
  • Factoring indiretto: gestione dei debiti che l'azienda ha verso terzi

Una consulenza personalizzata

Grazie agli specialisti Deutsche Bank e di Société Générale puoi contare su una consulenza personalizzata e un concreto supporto tecnico per scegliere la formula di leasing o factoring più adatta alle tue esigenze.

Contatta i Gestori Business recandoti presso gli sportelli del Gruppo Deutsche Bank o telefonando allo 02.6995.

con DB MAGAZINE

Lo smart working potrebbe sostenere l’occupazione femminile e il Pil
Business e lavoro | 11 dicembre 2020

Lo smart working potrebbe sostenere l’occupazione femminile e il Pil

In Italia il lavoro “agile” potrebbe salire al 35% e favorire l’occupazione femminile. Lo rileva uno studio di Pwc.

Leggi l’articolo completo
Da città “green” 3.000 miliardi di dollari di opportunità e 117 milioni di posti di lavoro
Business e lavoro | 16 ottobre 2020

Da città “green” 3.000 miliardi di dollari di opportunità e 117 milioni di posti di lavoro

Secondo un report del World Economic Forum, un contesto urbano più favorevole alla natura può creare 3.000 miliardi di dollari di opportunità di business e 117 milioni di posti di lavoro.

Leggi l’articolo completo
L’agroalimentare italiano resiste al Covid-19, vale 538 miliardi di euro
Business e lavoro | 21 settembre 2020

L’agroalimentare italiano resiste al Covid-19, vale 538 miliardi di euro

Da una analisi di Coldiretti, presentata in occasione del Cibus Forum, il comparto agroalimentare italiano è l’unico che sta resistendo all’urto della crisi provocata dalla diffusione del nuovo coronavirus.

Leggi l’articolo completo

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Prima dell’adesione leggi le condizioni contrattuali elencate nei Fogli Informativi disponibili presso gli Sportelli Deutsche Bank S.p.A. e sul presente sito alla voce "Trasparenza". La vendita dei prodotti/servizi presentati è soggetta alla valutazione della Banca.