Leasing e Factoring

I finanziamenti aziendali per far crescere la tua attività

Deutsche Bank, in collaborazione con Société Générale, offre soluzioni per finanziare l’acquisto di beni strumentali e immobili (leasing) e per disporre di liquidità immediata cedendo i propri crediti a soggetti terzi (factoring).

Richiedi informazioni

Che cos'è il leasing

Il leasing è la forma più veloce di finanziamento per professionisti e imprese ed è conveniente perché permette di coprire l'intero costo di un bene (immobiliare o strumentale), minimizzando l'impegno economico iniziale e liberando così risorse per l'attività ordinaria.

I vantaggi

  • disponi immediatamente di un bene necessario alla tua attività, che potrai scegliere autonomamente
  • dilazioni nel tempo il costo dell'investimento, deducendolo dal reddito imponibile
  • hai la possibilità di acquistare il bene al termine del contratto

Tipologie di leasing

Con il leasing immobiliare la società di leasing acquista o fa costruire un immobile scelto dall'azienda in base alle proprie esigenze. L'azienda beneficia della deduzione dei canoni dal reddito imponibile e al termine del contratto di leasing può acquistare l'immobile al prezzo prefissato al momento della stipula del contratto.

Liberi professionisti e imprese possono acquistare beni (*) produttivi e macchinari o software necessari allo sviluppo della loro attività con soluzioni di leasing strumentale che prevedono piani di ammortamento personalizzati.
(*) Il bene da concedere in leasing è oggetto di verifica preliminare per il rispetto delle disposizioni in materia di sicurezza e salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro (Direttiva CEE n.392/89 e successive modifiche)

Lo strumento che consente a liberi professionisti, lavoratori autonomi e imprese di disporre subito di una vettura o veicolo commerciale a scelta, che sarà acquistato dalla società di leasing. Il contratto di leasing consente vantaggi in termini di condizioni finanziarie, rapidità delle procedure e semplicità della modulistica.

Che cos'è il factoring

Se la tua azienda ha l’esigenza di ottenere liquidità può ricorrere al factoring, ovvero può cedere i propri crediti a un terzo soggetto, beneficiando di alcuni vantaggi:

  • la riduzione dei costi
  • la semplificazione della gestione commerciale
  • il trasferimento del rischio di perdite per insolvenza, nel caso di cessione pro-soluto
  • la riduzione delle perdite sui crediti
  • la smobilitazione pressoché totale del portafoglio clienti
  • la possibilità di aumentare il volume d'affari potendo concedere più facilmente dilazioni di pagamento

Tipologie di factoring

  • Factoring pro-solvendo: cessione del credito con rischio d'insolvenza in capo all'azienda
  • Factoring pro-soluto: cessione del credito con rischio d'insolvenza in capo al factor
  • Full factoring: cessione dei crediti commerciali in modo continuativo, man mano che sorgono
  • Factoring internazionale: rivolto alle aziende e debitori di Paesi esteri
  • Factoring indiretto: gestione dei debiti che l'azienda ha verso terzi

Una consulenza personalizzata

Grazie agli specialisti Deutsche Bank e di Société Générale puoi contare su una consulenza personalizzata e un concreto supporto tecnico per scegliere la formula di leasing o factoring più adatta alle tue esigenze.

Contatta i Gestori Business recandoti presso gli sportelli del Gruppo Deutsche Bank o telefonando allo 02.6995.

con DB MAGAZINE

Ora “la folla” può finanziare le PMI. Vantaggi per le imprese e i risparmiatori
Business e lavoro | 09 aprile 2018

Ora “la folla” può finanziare le PMI. Vantaggi per le imprese e i risparmiatori

È uno strumento di finanza alternativa. Nel 2017, il crowdfunding è cresciuto del +45% rispetto al 2016. Ma grandi novità sono arrivate con la nuova normativa che estende la possibilità per gli investitori di finanziare non solo le startup innovative ma qualsiasi tipologia di Pmi. Cosa accade? E chi può beneficiarne?

Leggi l’articolo completo
Le ultime “follie” della sharing economy
Business e lavoro | 28 marzo 2018

Le ultime “follie” della sharing economy

Ormai tocca quasi ogni aspetto della vita quotidiana. Non solo appartamenti, biciclette o corse in auto verso una stessa destinazione. Le app di condivisione sono in aumento: c’è chi “spartisce” il giardino di casa per montare la tenda o il camper, ma anche per organizzare feste. Chi, come Tobevy, permette di creare gruppi d'acquisto per risparmiare sulla spesa. E chi, con SailSquare, mette in comune anche le vacanze in barca.

Leggi l’articolo completo
Continua la crescita delle startup innovative
Business e lavoro | 20 febbraio 2018

Continua la crescita delle startup innovative

Il trend di crescita delle startup innovative è positivo in Italia. Secondo la Relazione annuale del ministro dello Sviluppo economico al Parlamento sullo stato di attuazione e l’impatto della policy sulle startup e Pmi innovative, al 30 giugno 2017 hanno raddoppiato il loro numero in due anni e hanno raggiunto complessivamente un fatturato di 5 miliardi di euro e offrono lavoro a 50mila persone. Nel dettaglio, le startup innovative in un anno sono aumentate del 24,5% e del 74% rispetto al 2015.

Leggi l’articolo completo

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Prima dell’adesione leggi le condizioni contrattuali elencate nei Fogli Informativi disponibili presso gli Sportelli Deutsche Bank S.p.A. e sul presente sito alla voce "Trasparenza". La vendita dei prodotti/servizi presentati è soggetta alla valutazione della Banca.

Vuoi saperne di più? Contattaci per una consulenza personalizzata.