Db Magazine January 18, 2022

Hi-tech, “senza contatto” e sostenibile. Come cambia il turismo (anche business)

App di prenotazione. Servizi di assistenza in tempo reale. Check-in senza contatto e reception “fantasma”. Oltre a una maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale e alla sicurezza. Ecco come viaggeremo in futuro, anche per lavoro

Le problematiche legate all’emergenza pandemica, in primis le limitazioni al turismo internazionale, hanno nell’ultimo anno spinto il settore dei viaggi e dell’hospitality a una profonda trasformazione in ottica digitale.

 640x343_dbmag_hotel

A cambiare, sono soprattutto i servizi messi a disposizione dalle strutture ricettive, che hanno introdotto app e strumenti online per garantire il distanziamento sociale e un soggiorno sicuro. Anche le stesse camere degli alberghi si trasformano e sempre di più offrono spazi dedicati allo smart working, per consentire anche a chi viaggia per lavoro di restare connesso.

Le ultime novità tecnologiche

Le innovazioni iniziano ancora prima del soggiorno. Sempre più strutture ricettive, infatti, adottano soluzioni di pagamento online e da mobile, anche attraverso app ideate appositamente per la prenotazione. E aumentano le offerte in termini di assistenza da remoto attraverso chatbot (software che simula ed elabora le conversazioni umane) e tour virtuali delle camere, per scegliere al meglio e in anticipo quale preferire.

Per quanto riguarda il check-in, invece, tra le ultime novità vi è quella che viene chiamata “ghost reception”, cioè gestita da remoto dal personale per garantire un’esperienza senza contatto. E per aprire la porta della camera basta cliccare sul pulsante apposito nell’app dedicata, da utilizzare anche se si ha bisogno di assistenza o si vuole prenotare un pranzo.

La scelta da parte degli operatori di puntare su soluzioni digitali di questo tipo è dettata da una crescente attenzione dei clienti ai fattori di sicurezza, principalmente collegati all’emergenza sanitaria. Ma non solo, si tratta anche di una decisione in termini di sostenibilità ambientale, parametro che i viaggiatori, soprattutto i giovani, tengono sempre più in considerazione per la scelta delle loro mete.

A cura di OF Network


Private Banking & Wealth Management

Soluzioni finanziarie tailor-made

I Client Advisor

La Consulenza Avanzata di Deutsche Bank

Pianificazione assicurativa


Disclaimer area db Magazine

Tutti i diritti riservati. Gli articoli, i materiali, i contenuti ed i servizi presenti sulle pagine web raggiungibili da questo indirizzo https://www.deutsche-bank.it/news/detail/dbmagazine sono destinati ad un utilizzo personale e non professionale e non possono essere copiati, trasmessi, pubblicati, distribuiti o sfruttati commercialmente senza l’esplicito consenso scritto del Gruppo Deutsche Bank S.p.A.. Tutti i materiali pubblicati, inclusi a titolo esemplificativo, articoli di informazione, fotografie, immagini, illustrazioni, sono protetti dalle leggi sul diritto d’autore e sono di proprietà dell’editore o di chi legittimamente disponga dei diritti relativi. Le informazioni contenute nel presente documento si basano su fonti ritenute attendibili: tuttavia il Gruppo Deutsche Bank S.p.A. non ha effettuato una verifica indipendente relativa a tali informazioni e declina ogni responsabilità a riguardo. Conseguentemente, nessuna garanzia, espressa o implicita, è fornita, né alcun affidamento può essere fatto riguardo alla precisione, completezza o correttezza delle informazioni e delle opinioni contenute in questo documento. Gli articoli, le ricerche e gli studi pubblicati rappresentano esclusivamente le opinioni e i punti di vista dei relativi autori: esse non riflettono necessariamente le opinioni di Deutsche Bank S.p.A. né di qualsiasi società controllata o consociata del Gruppo Deutsche Bank S.p.A.. Né l’autore né il Gruppo Deutsche Bank S.p.A. possono essere ritenuti responsabili per danni derivanti dall’utilizzo della presente pubblicazione, tranne per quanto è previsto dalla normativa applicabile. Il Gruppo Deutsche Bank S.p.A cercherà in tutti i modi di evitare la pubblicazione di informazioni erronee ed affermazioni che possano in alcun modo essere considerate lesive di diritti di terzi.  Le informazioni riportate hanno solo uno scopo informativo, non sono da intendersi, interpretarsi o considerarsi in alcun modo come messaggio promozionale ovvero offerte di vendita o sollecitazioni a sottoscrivere, invito ad acquistare o vendere o come raccomandazione ad acquistare o collocare qualsiasi tipo di strumento finanziario, nè come giudizi da parte del Gruppo Deutsche Bank S.p.A. sull’opportunità dell’investimento in alcuno dei prodotti illustrati, o ricerca in materia di investimenti, né tantomeno costituiscono una raccomandazione ad eseguire alcun tipo di operazione. Quanto ad eventuali richiami di natura fiscale qui contenuti, va rilevato che i livelli e le basi di tassazione a cui fanno riferimento gli articoli pubblicati sono suscettibili di cambiamenti rispetto alla data di pubblicazione e possono incidere sul valore dell’investimento; il Gruppo Deutsche Bank S.p.A. non ha l'obbligo di mantenere aggiornate queste informazioni, né tantomeno di aggiornarle. La distribuzione di questo documento in altre giurisdizioni può essere soggetta a restrizioni e pertanto le persone alle quali dovesse pervenire tale documento si dovranno informare sull’esistenza di tali restrizioni ed osservarle. Ulteriori informazioni sono disponibili su richiesta.